TIRRENO-ADRIATICO 2019. La corsa dei due mari.

Mappa Tirreno-Adriatico 2019
Fonte: Corriere dell’Umbria

Torna con grande piacere nella città di Foligno una delle più affascinanti corse ciclistiche a tappa italiane, la Tirreno-Adriatico, la corsa dei due mari.

Ormai la Tirreno-Adriatico è un appuntamento fisso e Foligno sarà tappa di arrivo e di partenza anche quest’anno. L’arrivo sarà venerdì 15 marzo mentre la partenza sarà sabato 16 marzo, due giorni di festa e un incontro di centinaia di sportivi e appassionati del ciclismo.

 

Altimetria terza tappa
Fonte: Corriere dell’Umbria

La terza tappa della Tirreno-Adriatico partirà venerdì 15 da Pomarance (PI), località collinare toscana e entrerà in Umbria all’altezza di Moiano, vicino a Città della Pieve andando a toccare poi Piegaro, Torgiano, Spello e infine Foligno in via Nazario Sauro. Si presenta una tappa quasi del tutto collinare e molto insidiosa per un totale di 226 km e un dislivello di 405 metri.

 

Altimetria quarta tappa
Fonte: direttaciclismo

La partenza di sabato 16 marzo avverrà appunto da Foligno, questa quarta tappa della Tirreno-Adriatico partirà dalla rosa dell’Umbria toccando altre località della nostra regione come Nocera Umbra, Gualdo Tadino, Sigillo e Scheggia per poi terminare nella città marchigiana di Fossombrone. La quarta tappa si preannuncia una delle più complicate data la sua lunghezza di 221 km e un dislivello di circa 515 metri, le difficoltà per i ciclisti arriveranno soprattutto dopo Cagli nelle montagne marchigiane.

Fonte: termometropolitico.it

Foligno ovviamente non si fermerà, anzi, in città grazie alla Tirreno-Adriatico ci saranno numerose iniziative. All’ex teatro Piermarini si terrà una mostra dedicata alla bicicletta “La bicicletta nella storia. Evoluzione tecnica sportiva e popolare del ciclismo nei tempi” dove saranno presenti 15 biciclette d’epoca. Prima dell’arrivo di tappa, in via Nazario Sauro, si terrà un corteo con i figuranti della Giostra della Quintana. Sabato 16 invece prima della partenza verrà esposto un carro allegorico creato dall’Associazione Carnevale di Sant’Eraclio, mentre in piazza Matteotti per i più piccini ci sarà una mini gimkana ideata dall’Unione Ciclistica Foligno. Nella mattinata del 16 marzo inoltre, in piazza della Repubblica, saranno aperti degli stand enogastronomici di prodotti tipici.

Come ogni anno la Tirreno-Adriatico è un’occasione per celebrare lo sport e la cultura, un motivo d’incontro, di conoscenza e scoperta per la nostra Foligno e ovviamente anche per supportare i campioni che parteciperanno alla gara!

 

Scritto da Alex Casciarri

Francesco

Leave a comment